Travi lamellari

E'  un materiale strutturale molto solido e resistente, prodotto incollando delle tavole di legno a loro volta già classificate per uso strutturale.

È quindi un materiale composito, costituito essenzialmente di legno naturale, di cui mantiene i pregi  ma è anche un prodotto nuovo, realizzato su scala industriale, che attraverso un procedimento tecnologico di incollaggio a pressione riduce i difetti propri del legno massiccio.

Pur essendo realizzate con un materiale combustibile, le strutture in legno lamellare possono avere una resistenza al fuoco pari o superiore a quella di strutture in acciaio o in calcestruzzo armato. Infatti, nel legno lamellare la combustione avviene lentamente grazie al buon isolamento termico realizzato dallo strato superficiale carbonizzato. 

Perline

Le perline in legno sono tavole di legno piallato con incastri sui lati.

Rivestimento perfetto per pareti e soffitti ottenendo armonia nella propria casa e isolamento termico.

1/6

Trave massello

I vantaggi nell’impiego delle travi in legno massiccio con smusso per scopi edili sono conosciuti da secoli. La peculiaritá del prodotto è data dalla lavorazione del legname che viene squadrato meccanicamente sui quattro lati in modo da formare una sezione quadrata con angoli piú o meno arrotondati, denominati “smussi”. Le travi USO FIUME ed USO TRIESTE non presentano cosí spigoli vivi. Le specie legnose impiegate nella produzione sono castagno, l'abete ed il larice.
Le travature di questo tipo trovano ancora oggi utilizzo come elementi per la costruzione di solai e tetti, soprattutto nei paesi europei del bacino mediterraneo. 

Trave spigolata

Il legno massello è normalmente disponibile in travi a spigolo vivo (spigolati), oppure morali, listelli, tavole o tavoloni. La classificazione di queste travi viene eseguita a vista e poi correlata alle classi di resistenza della UNI EN 338. Il legno massello non e' un materiale omogeneo, pertanto qualsiasi variazione dimensionale implica la necessità della riclassificazione del materiale. Generalmente viene utilizzata la classe di resistenza C24 per il legno di conifera. Il materiale in generale e' disponibile fresco. Si consiglia di utilizzare sezioni prevalentemente quadrate o con differenza tra base e altezza di abete rosso  e larice .

Pali e recinzioni

La recinzione in legno riesce ad essere robusta e leggera allo stesso tempo. Robusta perché la dimensione degli elementi massicci la rende solida e inamovibile. Leggera perche' puo' essere posata con facilita' senza richiedere lavori di muratura invasivi come accade invece ad esempio per le recinzioni di metallo.
Le esigenze sono diverse, sia per il tipo di terreno che per il tipo di funzione che la recinzione deve avere, e quindi forniamo diverse soluzioni. Disponiamo di pali sia tondi che squadrati in diverse essenze (Abete,Pino, Castagno) forme e dimensioni, di tutta la ferramenta necessaria alla posa e naturalmente siamo sempre disponibili a consigliare la scelta migliore per le proprie necessita'
.

  • Grey Instagram Icona

Tel: 080 3140393 - 080 3140420

Email: info@globolegno.it

70022 - Altamura - S.S. 96 Km. 86.545